News

Novart, qualità e tempi veloci per le grandi griffe

Novart, qualità e tempi veloci per le grandi griffe

Dal 1997 al servizio dei grandi nomi della gioielleria e della moda per realizzare alla perfezione le loro idee. Questo il biglietto da visita di Novart, azienda orafa aretina nata dalla scommessa di Claudia Maurizi, che nel giro di un paio d’anni ha saputo conquistare la fiducia delle maggiori griffe del settore grazie alla capacità di soddisfare pienamente gli altissimi standard qualitativi richiesti. Un’azienda capace anche di interpretare la continua evoluzione dei mercati continuando a investire costantemente sia sugli spazi produttivi – oggi Novart dispone di una struttura di 800 metri quadri oltre alle aree dedicate al controllo qualità e dagli uffici amministrativi – e sui macchinari sempre di ultima generazione tecnologica.
“Il 2018 è stato l’anno di un’ulteriore svolta – spiega Claudia Maurizi, sempre al timone dell’azienda col marito Francesco Falsini – Abbiamo infatti ampliato il nostro ciclo produttivo per realizzare in proprio i semilavorati che precedentemente acquistavamo all’esterno, coprendo oltre la metà del nostro fabbisogno. Abbiamo creato un nuovo reparto dal nulla per essere sempre più veloci e flessibili nel soddisfare il cliente in tutte le sue necessità. Massima qualità e rapidità di consegna sono infatti il nostro valore aggiunto”. “Col nuovo reparto abbiamo completato l’intera filiera produttiva al nostro interno – dice Falsini – con lavorazioni che dalla  prototipazione e microfusione arrivano fino al confezionamento del prodotto da consegnare al cliente”. Novart dispone di numerose certificazioni a partire da quella aggiuntiva su titolo garantito a quelle di carattere etico come la RJC.
Dopo tante scommesse vinte, Novart ne lancia ancora una: la realizzazione di una collezione propria. “Il traguardo che ci siamo dati è quello di presentarla entro il 2019 – dice Maurizi – Stiamo sviluppando una linea oro per la medio-alta oreficeria e una in argento con pietre semipreziose. Una nuova avventura che viene dalla nostra grande passione per questo mestiere”. Una passione ereditata anche dalle figlie di Claudia, Ilaria e Martina, già in azienda da tempo.

< Torna Indietro